Roma No



Premesso che il buonismo e il conformismo con i canali main stream da anni 
tracciano il perimetro di cosa e' giusto, probo, tollerabile e 
con la rete e i social hanno sempre un po piu di difficolta' per la natura orizzontale e non
verticale dello strumento e quindi ormai si usa il bollino blu di hater 
odiatore anche per chi non ha perimetri mentali e magari e' una persona piu che civile.

E quindi l'iconoclasta finisce nella categoria degli odiatori, ce lo mette sempre piu spesso il regime dei buonisti.

Ma qualche domanda uno se la potra pure fare.

Ti viene da chiederti ma una che abita nel quartiere Casoretto a Milano poteva aiutare i poveri in via Vallazze anche usando un ferro da stiro a Milano
o le persone fragili in fondo a via Padova a Milano anche usando una biro o in qualsiasi altra associazione
che sostiene gli indigenti e socialmente esclusi in una citta come Milano dove ci sono tantissimi diversamente abili,pensionati, ragazze madri,immigrati irregolari, 
prendendo il cavallo di San Francesco, la bici, o la metro ... tutte soluzioni ecologiche che non fanno storcere il naso a quelli del venerdi per il futuro
... e anche a quelli del mercoledi per l'aperitivo.

Ti viene da chiederti ma cavoli con 4 Milioni di euro quanto bene si poteva fare? Certo quello che aspetta da una vita che gli cambiano la carrozzina, quello che si 
deve mettere un infermiera h24 perche le braccia e le gambe non le muove piu e puo morire per un raffreddore che magari sta dilapidando le risorse della sua famiglia
e comincia a maturare pensieri che non gli appartenevano prima dell'incidente ...

Poi essendo di tutti quei soldi, non privati, viene da chiedersi se siano stati spesi bene.

Anche in Africa dove forse hanno tanto bisogno, ma con 4 Milioni dati a dei banditi Africani, poi quei poveri Africani onesti che vivono di stenti nei villaggi 
vivranno meglio o peggio di prima adesso e saranno piu sicuri o a rischio?

Viene da chiedersi ma quella/quel Milanese che finisce alle 18:00 in ufficio o in negozio e attacca alle 18:45 nella cucina di una mensa dei poveri e sta salvando il mondo facendo un minestrone 
stasera, pelando zucchine, carote e patate, anonimo/a e magari vestita in maniera sobria e' meglio o peggio?

Viene da chiedersi ma per fare del bene bisogna arrivare in Africa? Ed e'cosi difficile trovare l'Africa da aiutare a Milano ? Ormai ce n'e' un po in ogni 
pianerottolo tranne forse nei quartieri a la page. Nei mesi esitivi se perdi un tram e o hai voglia di farti a piedi 20 minuti fai fatica in certi quartieri a trovare
altri Italiani come te a Milano. Mah...

Viene da chiedersi ma la comunita Islamica Milanese che avra' un bel da fare per integrarsi e che deve lottare per farsi spazio e ottenere un luogo di culto e 
deve parlare in Italiano mentre diffonde il suo culto in Italia, una ragazza che per non morire torna convertita islamica sposata ob torto collo , sara'
 un aiuto all'integrazione o aprira' una serie infinita di domande che qualcuno si sarebbe volentieri evitato di rispondere?

Viene da chiedersi ma adesso questa persona molto ingenua ed evidentemente tradita da chi in qualche modo ha approfittato della sua indole altruista,
disagiata,traumatizzata,irrisolta che scrive post con riferimenti islamici, e forse dovra' fare terapia per anni prima di tornare a dormire con la luce del comodino 
spenta veramente deve diventare un icona? Un esempio? Deve per forza grazie ai media e agli show che ospitano solo e sempre alcune persone e non tutte,
essere emulata?Magari mentre l'altra Milanese quella che sta salvando il mondo pelando una cassetta di ortaggi stasera deve continuare a non filarsela nessuno?

Icona di cosa?

Del disagio di una famiglia che si stava consumando. Di una nazione che ha il terzo debito pubblico al mondo e ha detto ciaone ad altri 4 Milioni. Di un continente quello 
Africano dove ci sono bambini che non possono avere un infanzia e villaggi depredati da gente che ha un suv , armi e zero cultura e da poco altri 4 Milioni per fare piu angherie
o la guerra.

Veramente e' un successo del Governo questo o e' un grosso insuccesso dei Governi Italiani che ci siano ancora onlus che mandano la gente a fare lo sbarco in Normandia,
approfittandosi della loro ingenuita' e della loro propensione d'animo buono? Come ce ne sono altre finte, peggio di una banconota da 11 euro, che fanno solo peculato
allo Stato, noi contribuenti, e per cui l'immigrazione e' un business, sempre senza controlli ? 

Magari si potrebbe vedere questo caso anche dall'altro lato della medaglia negativamente , come un esempio molto negativo, magari si potrebbe anche pensare di 
certificare ste onlus e di restringerne un po il campo d'azione in favore del terzo settore serio e sano, magari si potrebbe pensare di dire prima a sti ragazzi stai 
a partire per un paese in guerra, quindi ti vieto come Stato Italiano di andarci.

Perche' con 4 Milioni a qualcuno sarebbe piaciuto dare una chance a una spina bifida, a una malattia rara, a un ospedale neo natale ... ad un associazione che distribuisce il
pane ai poveri ... quanto se ne sarebbe potuto comprare di pane ... prima di cestinarli con bande di predoni e banditi Africani e doverci poi fare sopra 
pure la solita retorica stucchevole.