PORTIAMO IN ITALIA MARCO

ANCHE SE NON E' AFGHANO E QUINDI NON FINISCE SUL TG. 

La situazione Afghana pone piu di un interrogativo. 

Interrogativo 1: ma come ci siamo finiti noi Europei in Afghanistan? Bill Laden forse e' stato ucciso 10 anni fa in Pakistan e le faide tra i pastun e i talebani per i traffici di oppio cosa interessano a noi Europei ? 

Interrogativo 2: la politica estera dell'Europa esiste ? ed e' unitaria ? o come nelle barzellette c'e' un italiano, un francese e un tedesco ... la Francia va via prima ad inizio Agosto, la Germania dopo a meta agosto e l'Italia per ultima dall'Afghanistan, facendo intendere che siamo sempre divisi su tutto e a rimorchio degli USA , senza se e senza ma. 

Interrogativo 3: Come ci comporteremo col nuovo stato Talebano al di la se ci piace o no come sara', perche' dal loro punto di vista hanno riconquistato un territorio espropriato da una forza estranea che li ha invasi, con una cultura con cui dopo 20 anni di occupazione non vogliono scendere a compromessi, la risposta a questo quesito determinera o meno camion impazziti che falceranno civili sulla costa azzurra o le ramblas spagnole o gente uccisa durante i mercatini di natale in Germania o attentati in discoteche francesi. 

Interrogativo 4: dopo averne portati a piu non posso in Italia, ora dovremo mantenerli e integrarli a spese dei soliti contribuenti, sara' semplice integrare altri mussulmani in Nazione del Vaticano? ha senso che questa diventi una priorita per l'Italia e gli altri paesi Europei? 

Interrogativo 5: perche' non c'e' un titolo su nessun quotidiano nazionale CORRIERE - REPUBBLICA di un imprenditore italiano indebitamente trattenuto in Sudan ( a seguito di un estorsione da parte del regime in essere in Sudan ) , la priorita' della Farnesina deve esse sempre e solo Haziz, Mustaffa, Salam, Kaleff, Faruk, Mohammedd, Karim, Mammud .... o si puo' agevolare anche la risoluzione della situazione di MARCO ZENNARO ? Perche' abbiamo speso 4 Milioni di euro per liberare una volontaria convertita all'ISLAM e invece il papa' di MARCO si deve ipotecare il capannone della sua impresa per riportarlo in Italia ?