SI all' ABORTO dell'ipocrisia in primis


Parlare di Aborto e' conveniente e purtroppo anche poco coraggioso, e' una delle tante cortine fumogene o armi di distrazione di massa che la politica politicante tira fuori quando non ha proprio niente da mettere sul tavolo in termini di risultati.


SI ALL' ABORTO vs  CAMBIARE LA 194


Stampa 22 Febbraio 2023 EMANUELA MINUCCI Migranti: durante il governo Meloni gli sbarchi sono triplicati qui di seguito trovate articolo:

https://www.lastampa.it/cronaca/2023/02/22/news/migranti_governo_meloni_sbarchi_triplicati-12655765/#:~:text=Sbarchi%20decuplicati%20nei%20primi%2010%20giorni%20del%202023&text=Nell'ultimo%20aggiornamento%20del%20ministero,e%20alle%20287%20del%202021.

le dichiarazioni di blocco navale subito, su impedire la partenza dei barconi e affondare le barche delle ong , erano le solite frasi da comizio, il cavallo di battaglia e' stato silenziato e ora e' scomparso quasi totalmente dalla stampa nazionale, non se ne parli e il problema e' risolto e non si parli manco del fatto che la proposta fatta in campagna elettorale del blocco navale pare non fosse manco realizzabile poiché "la sua adozione nei confronti di uno Stato terzo equivale a dare inizio a un attacco armato" qui di seguito potete trovare tale risposta del Governo Italiano nel 2018 a interrogazione parlamentare sul tema: https://www.camera.it/leg18/410?idSeduta=0046&tipo=stenografico#sed0046.stenografico.tit00020.sub00050.int00020


NO ALL' ABORTO vs NESSUNO TOCCHI LA 194


ANSA - Economia Aziende - L'Italia registra il deficit di bilancio 2023 di gran lunga più alto nell'UE nell'ultima revisione https://www.ansa.it/sito/notizie/economia/aziende/2024/04/22/il-deficit-italiano-al-74-nel-2023.-giorgetti-non-incide-sul-def_61201ae5-98f4-4352-9576-f7e3a75db711.html#:~:text=L'Italia%20ha%20chiuso%20il,all'8%2C6%25. 

 "E' proprio il superamento "non temporaneo" della soglia del 3% nel rapporto deficit-Pil, secondo l'Ufficio parlamentare di bilancio, a rendere "molto probabile" l'avvio di una procedura per disavanzo eccessivo da parte dell'Ue nei confronti dell'Italia". 

Quando il ministro dell'Economia Italiana dice che l'Italia e' TOP DEFICIT, usa una figura retorica che si chiama eufemismo ( usi termini positivi per esprimere concetti negativi , cosi si accetta meglio la negativita' )  lo stesso per intenderci di quando muore una persona a cui vuoi bene e ti dicono E' PASSATA A MIGLIOR VITA, se ti dicessero e' crepata capiresti al volo, ma sarebbe inelegante e ti potrebbe turbare.



( fonte Camera del 27 Dicembre 2023 )


SI ALL' ABORTO vs CAMBIARE LA 194

Vi riporto il pensiero lucido di un manager e altissimo dirigente Italiano ( la cui squadra di calcio preferita ieri ha vinto lo scudetto sulla mia squadra di calcio preferita ) , il termine sostenibilità, e' un compendio di economia, società e ambiente in equilibrio e questo dirigente mette in luce una disarmonia di tipo economico interessante:

Auto elettrica, Tronchetti Provera (Pirelli): “I motori elettrici favoriscono i produttori cinesi, qualcuno ha fatto male i conti” "Transizione accelerata e incentrata erroneamente sulla sola tecnologia dell'elettrico" qui trovate l'articolo Auto elettrica, Tronchetti Provera (Pirelli): “I motori elettrici favoriscono i produttori cinesi, qualcuno ha fatto male i conti” (motorionline.com) di Gaetano Scavuzzo 22 Aprile, 2024 MotoriOnline.

I motori elettrici hanno bisogno delle terre rare di cui la Cina e' quasi monopolista per le estrazioni, quindi di fatto la Cina fa la voce grossa su questa tecnologia ( oltre al solito che li la manodopera costa meno ).

Pero siccome sostenibilità, e' equilibrio tra ambiente, società e sicuramente economia, se avessimo meno auto green di tipo elettrico , come rimpiazzeremo quella fetta di green economy nell'immediato,  con altre tecnologie emergenti o passando subito dall'auto alla casa green ? 

Le case green magari risentiranno meno di questa influenza Cinese sulle auto ?

Vale sicuramente la pena che oltre dal mettere in guardia che un mercato che 20 anni fa era solo Americano , ora e' diventato in mano ai Cinesi , magari capire insieme qual è l' alternativa green più sostenibile dall'Economia Europea ?  

L'obbiettivo credo non sia la casa, la macchina, il pc, il drone o  l'autobus ... elettrico  a idrogeno o altro ancora .... per nessuno l'obbiettivo COMUNE e' questo ... per tutti l'obbiettivo COMUNE e' l'Earth Overshoot Day  ( indica il giorno nel quale l'umanità consuma interamente le risorse prodotte dal pianeta nell'intero anno , di solito avviene ad agosto ogni anno, questo significa che consumiamo di piu di quanto la terra può produrre in quell'anno in termini energetici ).

L'auto elettrica , come la matita elettrica, come l'autobus elettrico, come il monopattino elettrico o ad idrogento o ad altra futura tecnologia green E' IL MEZZO, l' Overshoot Day al 31 dicembre ogni anno e la diminuzione di CO2 e' il FINE... tutti disposti a verificare come i mezzi possano mutare, nessuno disposto a cambiare il fine per cui li utilizziamo.

Quindi se diremo meno auto elettrice ad esempio per motivi economici industriali , dovremo contestualmente dire anche cosa le va a sostituire nella quota green.

Se dico no alle case green ad esempio come fanno molti politici in campagna elettorale , gli stessi che magari prima avevano postato sui social un selfi con Elon Musk , allora dovrebbero dire anche come rimpiazzano a livello economico, ambientale, sociale questa scelta.

Se fai parte del mondo che reputiamo civile, ti devi far carico anche di chi su questa terra ha scoperto le fonti fossi da poco e/o su economie emergenti che non riescono a slegarsi nell'immediato dalle fonti fossili , perche' visto che fai parte della VECCHIA EUROPA si presume che tu Europeo le fonti fossili le stia usando da più tempo di loro e ci devi arrivare prima di loro alla riconversione.

( L'Europa ha sbagliato i conti o si e' mossa troppo lentamente sul tema auto elettriche ?  Magari più lentamente della Cina che ha le terre rare e la manodopera e ora puo imporsi in questo mercato ? Mi ricordo nel museo Porsche a Stoccarda un bel motore elettrico fatto da Gustave Porsche e il triciclo elettrico e' Francese del 1881 )

Da penultimo, a livello industriale, non vale si inquini pure e poi tanto si piantono degli alberi, vanno ripensati e ammodernati i processi industriali e poi certificati e cosi aumenta il valore dell'impresa e del prodotto e si educa pure il consumatore ad un etica del consumo o se si fa solo la battaglia dei prezzi con i mercati emergenti, si decide di perdere senza combattere.

Da ultimo, ciò che e' rinnovabile porta alla PACE, ciò che non e' rinnovabile porta alla GUERRA, se i posti sono prenotati puoi arrivare con calma , se chi prima arriva ha il posto, finirà a spintoni e gomitate e in termini Energetici in Guerre per l'accaparramento di fonti che si vanno ad estinguere e meno ne rimarranno e più ci saranno Guerre per accaparrarsele, se non si e' lavorato insieme all'alternativa!


NO ALL' ABORTO vs NESSUNO TOCCHI LA 194


ANSA Eurostat, Italia ultima in Ue per tasso di occupazione Eurostat, Italia ultima in Ue per tasso di occupazione - Notizie - Ansa.it Divario con le donne a 19,5 punti, il doppio della media Ue

Leggete tutto l'articolo , qui sta un po migliorando nel 2023 , pero il nostro Paese con il 56,5% di occupate donne tra i 20 e i 64 anni resta lontano soprattutto dalla Germania (77,4%) e dalla Francia (71,7%).

Perché altrove e' più semplice?  

Altrove ci sono sostegni alla famiglia e alla donna che lavora più efficienti e diversi dalla sola famiglia di provenienza come purtroppo e' qui in Italia.

Bisogna implementare questi sostegni a favore della famiglia e delle donne che lavorano, andandoli a studiare dalla Francia ad esempio e portandoli verso l'Italia.

Secondo voi lo smart working per una professionista donna va in questa direzione? 

Va nella direzione di ridurre l'inquinamento ?


SI ALL' ABORTO vs CAMBIARE LA 194


Per avere un overtake economico verso un altra economia competitor,  nel breve , bisogna avere degli asset che altri non hanno e/o altrimenti resta solo fare molto meglio quello che fanno tutti gli altri o farlo pagare meno.

Qualsiasi Italiano sa che abbiamo 8300 km di coste e che l'Italia è il paese che possiede la più alta presenza di siti patrimonio dell'umanità dell'UNESCO ( 5% del mondo ), secondo stime l'Italia possiede più della metà dei tesori d'arte del mondo ( 50% del mondo )

Ci chiameranno mica Bel Paese per questo? 

Quali sono quindi  i nostri asset?  

Come stanno lavorando per valorizzare i nostri asset e farli rendere i ministeri della Cultura e del Turismo ?  


NO ALL' ABORTO vs NESSUNO TOCCHI LA 194

Vi ricordate i bonus dei precedenti Governi ?  Vi ricordate come venivano epitetati dall'opposizione? 

Una sorta di captatio benevolentiae in prossimità di appuntamenti elettorali. 

Secondo voi togliere una tassa come il superbollo auto , cosi in maniera estemporanea, in che direzione va? 

Qui Finanza Riccardo Castrichini 9 aprile 2024 Superbollo auto 2024, il Def non taglia la sovrattassa

Superbollo auto 2024, il Def non taglia la sovrattassa (quifinanza.it)

( poi non l'hanno manco tolto )


SI ALL' ABORTO vs CAMBIARE LA 194


Non continuo , se no subito questo blog e questo post viene etichettato pro governo / contro il governo, mentre ci interessava farvi capire che temi importanti, in Italia, vengono solo strumentalizzati per manipolare l'opinione pubblica  alla vigilia di una consultazione elettorale Europea, 

(  Aborto, la Germania esclude le associazioni pro-vita dai consultori - la Repubblica  , Repubblica 22 Aprile Redazione Cronaca ) 

la politica politicante desidera solo che l' elettore si concentri su altre questioni, meglio che il popolino si riempia la bocca di Aborto o Anti Aborto piuttosto che inizi dopo un tempo congruo a valutare altri aspetti più cogenti.

Vi invitiamo a vedere il film di Paola Cortellesi C'E' ANCORA DOMANI ( che non parla di Aborto ) per arrivare a capire che le donne un tempo non avevano pari diritti in Italia e si son dovute conquistare il diritto di voto ( e quando hai meno diritti di altri e' più dura la vita ) e cosi parimenti il diritto all'aborto non e' sceso dal cielo come la manna un bel giorno, ma e' frutto dell'impegno di tante persone ed e' stato pensato per far progredire la condizione femminile. 

Vivere in uno Stato dove c'e' un diritto in più, anziché un diritto in meno e poterlo esercitare, significa vivere in una democrazia più matura, spetta solo a te donna scegliere e fare un uso responsabile di questo diritto ( diritto che pero possiamo difendere insieme )




( la foto di copertina e' dal sito dell'ONU e sono di due bambini di Gaza ed e' stata scelta per sottolineare l'ipocrisia, perché molti bambini nati sono in grave difficoltà ma non avranno attenzione sui media )